The Island: Pawel Pawlikowski dirigerà Joaquin Phoenix e Rooney Mara

0
31
Pawel-Pawlikowski

Ha portato sul grande schermo la travagliata storia d’amore, in piena Guerra Fredda, tra il pianista Wiktor e la misteriosa Zula, nel film Cold War, candidato agli Oscar come miglior film straniero nel 2019. Premio Oscar che aveva vinto già 4 anni prima, nel 2015, con il film Ida, che parte dall’incontro tra una giovane e la sua unica parente sopravvissuta durante la Guerra Mondiale, per poi svelare il terribile segreto nascosto nel loro passato. Si parla ovviamente del regista polacco Pawel Pawlikowski  famoso peraltro, ancor prima che per i suoi film a soggetto, per gli interessanti documentari girati negli anni Novanta.

Sarà lui a dirigere The Island, il nuovo prodotto da Tanya Seghatchian e John Woodward per Pictures e Brightstar, e co-prodotto da Mario Gianani e Lorenzo Gangarossa per la casa di produzione cinematografica Wildside, insieme a Vision Distribution, in collaborazione con Sky. È noto inoltre che Ewa Puszczynska sarà produttrice per la polacca Extreme Emotions, e che Antoniades sarà il produttore esecutivo. Non mancheranno le stelle hollywoodiane: in questa nuova pellicola Pawlikowski – che a differenza dei suoi capolavori sarà probabilmente girata a colori – dirigerà infatti le due star Joaquin Phoenix e Rooney Mara.

La sceneggiatura, scritta dallo stesso Pawlikowski, è tratta da una storia vera. Si narra infatti la storia di una coppia di americani che, durante gli anni Trenta del secolo scorso, decide di cambiare del tutto vita, lasciandosi alle spalle le comodità e le insidie della civiltà per trasferirsi su un’isola deserta. Lì i due cercheranno di creare un piccolo paradiso su misura. A minacciare la riuscita di questo piano è però la scoperta di questa piccola avventura da parte della stampa. Ecco che allora sull’isola iniziano ad arrivare degli invasori, a partire da una contessa – o presunta tale – che desidera acquistare l’intera isola e trasformarla in una lussuosa meta turistica. L’Eden costruito dalla coppia comincia così a scricchiolare, dando il via a una guerra psicologica a colpi di seduzione, di gelosia e di tradimenti, per arrivare fino a un omicidio.

Le riprese del film inizieranno nel 2023, con FilmNation Entertainment che si occuperà poi delle vendite internazionali al prossimo American Film Market (AFM) e con WME Independent che gestirà i diritti per il mercato statunitense, con la distribuzione italiana di Vision Distribution.

A richiamare l’attenzione del pubblico sarà la presenza delle due star Rooney Mara e Joaquin Phoenix. La prima può contare su due candidature all’Oscar, rispettivamente nel 2012 come miglior attrice per Millennium – Uomini che odiano le donne e nel 2016 come migliore attrice non protagonista per Carol; per i medesimi ruoli è inoltre stata candidata anche ai Golden Globe. Phoenix, che era stato candidato come miglior attore non protagonista già nel 2001 per il Gladiatore, e poi come migliore attore per Quando l’amore brucia l’anima e per The Master, vanta invece un Oscar come migliore attore per The Joker. I due attori – che costituiscono nella vita privata una coppia di fatto – contribuiranno certamente a dare spessore a questo promettente progetto.