Attrici bionde, le più iconiche di sempre

0
2155
marilyn-monroe-foto

Attrici bionde, le più iconiche di sempre nel post di CineMagazine

L’interpretazione di un ruolo femminile può richiedere un carattere della sensualità quasi innato. Nella storia del cinema si sono distinte, da questo punto di vista, diverse personalità “bionde”. Infatti il capello biondo è uno dei tratti cromatici distintivi nel grande cinema, essendoci state donne che con la loro iconicità hanno invaso il grande schermo e catturato, inevitabilmente, l’attenzione dello spettatore per tanto tempo. In questo post a cura di CineMagazine abbiamo selezionato alcune delle attrici bionde più iconiche per ricalcare un certo tipo di cinema magnetico. 

Scopri qui quali sono le attrici bionde che sono entrate nel cuore degli appassionati di cinema, per il nostro appuntamento con le Curiosità, a cura di CineMagazine. Bentornati sul nostro portale!

Sharon Stone

Attrice americana nativa del 1958 famosa dagli anni ’80 in avanti. L’accavallamento di gambe prodotto nella pellicola Basic Instinct è il più sensuale in assoluto nella storia del cinema e ancora oggi lo si celebra come un atto di estremo ammiccamento. 

Una pellicola alquanto controversa che le valse il titolo al Golden Globe come migliore attrice, ma venne aspramente criticata per determinati contenuti considerati troppo spinti.

sharon stone

Amber Heard

Attrice americana più giovane rispetto alla dirimpettaia precedente. Molto apprezzata in veste di comparsa in diversi video e serie tv. Film di debutto Friday Night Lights.

Il suo personaggio più riuscito e vincente è stato Greta Matthwes all’interno della serie Hidden Palms. Lavora al fianco di celebrità al maschile come Nicolas Cage e Johnny Depp. Con quest’ultimo ha avuto una relazione matrimoniale durata appena un anno a cavallo tra il 2015 e il 2016. Nel 2018 gira una parte nella nota saga Aquaman.

amber heard foto attrice

Brigitte Bardot

Attrice di nazionalità francese, vecchio stampo. Esponente del primo cinema in bianco e nero targato anni ’60/70. Insieme a Marilyn Monroe è stata la figura iconica per eccellenza di quegli anni, orientati verso una certa idealizzazione della figura femminile.

David di Donatello come miglior attrice per il film straniero La verità nel 1961. Candidatura miglior attrice straniera per il film Viva Maria, datato 1967.

Inserita nella lista delle 100 star cinematografiche più sexy in assoluto dal 2007.

brigitte-bardot

Marilyn Monroe

Al pari di Brigitte Bardot, icona sexy del cinema in bianco e nero. Celeberrime le sue interpretazioni tra Niagara e Gli uomini preferiscono le bionde. Con il film A qualcuno piace caldo vince il Golden Globe come miglior attrice in film commedia nel 1959.

Al centro della scena in numerose pubblicità e riviste in quanto calamita di attrazione e sensualità. Prima vera e propria sex symbol in termini cinematografici. La gonna bianca che si alza d’improvviso durante le riprese di Quando la moglie è in vacanza rappresenta ancora oggi una delle scene più iconiche mai girate.

marilyn-monroe foto

Kate Hudson

Attrice americana classe 1979. Protagonista agli Oscar in quanto migliore attrice non protagonista nel 2001 grazie al film Quasi famosi. Vincitrice anche di un Golden Globe.

Prende parte a commedie di un certo rilievo e dimostra, inoltre, notevoli doti canore che ne fanno una star a tutto tondo. Con la canzone Cinema italiano si candida al Golden Globe del 2010 per il titolo di migliore canzone originale.

kate-hudson-attrice-bionda-famosa

 

Blake Lively

Giovane attrice americana che lega il suo buon nome anche e soprattutto ad una famosa serie TV, dove interpreta il ruolo di un personaggio divenuto alquanto iconico. Trattasi di Serena Van Der Woodsen nella serie TV Gossip Girl, divenuta celebre anche in Italia, in quanto trasmessa su Italia 1.

Collabora con attori e registi influenti, come ad esempio, Ben Affleck e Woody Allen. Nel 2008 assume il ruolo di Bridget Vreeland nel film 4 amiche e un paio di jeans.

Testimonial per la casa di moda Gucci, la rivista maschile Askman le conferisce il titolo ideale di donna più desiderata al mondo.

blake-lively-attrici-bionde-famose

 

Jennifer Lawrence

Attrice americana che attecchisce molto anche in Italia con le sue magistrali interpretazioni. Una di queste in The burning plain – Il confine della solitudine, le vale l’ambito premio Marcello Mastroianni alla mostra del cinema di Venezia, nella sua 58sima edizione.

Veste i panni del personaggio anche di Mystica nella saga di X-Men e appare anche in un’altra nota saga, Hunger Games, come Katniss Everdeen. Grazie alla collaborazione con il regista David O. Russell vince l’accoppiata Golden Globe e Oscar come miglior attrice nell’ambito di un film musicale, Il lato positivo.

Ottiene altre due candidature agli Oscar come miglior attrice. Prima attrice in assoluto a riceverne così tante ad appena 25 anni.

jennifer-lawrence

 

Cameron Diaz

Attrice americana famosa al grande pubblico anche e soprattutto per l’interpretazione di Mary Jensen in Tutti pazzi per Mary. Una delle attrici più conosciute e ammirate nello show-business americano, apparsa in diverse commedie di grande successo. 

Protagonista come doppiatrice del personaggio Fiona in Shrek. Per l’adattamento cinematografico di Charlie’s Angels riceve un lauto compenso, seconda solo a Julia Roberts in questa speciale classifica.

 

Charlize Theron

Bionda attrice sudafricana classe 1975. Premio Oscar nel 2004 per il film Monster. Questa è la pellicola grazie alla quale ha ricevuto maggiori apprezzamenti in campo cinematografico, oltre a diversi premi. 

Molto attiva sui diritti delle donne e degli animali. Donna impegnata anche sul fronte dei diritti gay e matrimoniali. Una carriera che l’ha relegata a punto di riferimento assoluto per le pubblicità contemporanee. Entra di diritto nella classifica delle attrici più pagate di Hollywood.

charlize-theron

 

Scarlett Johansson

Attrice americana dalle origini danesi. Tra le più idolatrate dal pubblico maschile e femminile in quanto a sensualità e fascino. Riconoscimenti unanimi e importanti ottenuti per film quali L’uomo che sussurrava ai cavalli, La ragazza con l’orecchino di perla, Storia di un matrimonio. Per queste e altre interpretazioni ottiene complessivamente 5 candidature al Golden Globe e 2 premi Oscar. Intraprende la carriera musicale, ma senza grandi sussulti.

Scarlett Johansson

 

Kim Basinger

Ex modella, vegetariana e con molta sensibilità per i diritti degli animali, nel 1983 posa nuda per Playboy. Nata ad Athens nel 1953, vince diversi Premi Oscar nel 1998 come miglior attrice non protagonista per il film L.A. Confidential, un Golden Globe e uno Screen Actors Guild nella stessa categoria.

E’ stata al centro di vicende giudiziarie, dopo alcuni investimenti che la portarono ad avere difficoltà economiche molto forti.

kim-basinger

Meg Ryan

Nata a Fairfield nel 1961, il suo vero nome è Margaret Mary Emily Anne Hyra. Il suo punto forte sono le commedie romantiche, grazie anche al suo fascino leggendario.

La rivista ‘People’, nel 1994, la inserisce tra le 50 donne più belle al mondo. Candidata tre volte al Golden Globe, nel 2008 vince il Premio Bambi come Miglior attrice straniera per il film City of Angels – La città degli angeli.

Ha adottato, nel 2006, anche una bambina cinese.

meg ryan foto

Catherine Deneuve

Nel 2018 riceve il Premio Imperiale ed è stata una candidata all’Oscar per miglior attrice nel 1992. Nasce a Parigi nel 1943, compagna di Marcello Mastroianni e dichiaratamente di sinistra. Storiche furono le sue battaglie per la legalizzazione dell’aborto nel 1971.

Nel 2005 al Festival di Cannes vince la Palma d’oro onoraria. Partecipa a decine e decine di film.

Catherine Deneuve foto

Grace Kelly

Nasce a Filadelfia nel 1929 e muore a Monaco nel 1982 in un incidente stradale. Nel 1956, quando aveva raggiunto il massimo della popolarità, abbandona le scene per sposare il principe Ranieri III di Monaco.

Ha avuto ben 6 onorificenze e viene citata nel gioco Assassin’s Creed IV: Black Flag. L’anno prima di sposarsi vince il Premio Oscar come miglior attrice protagonista per il film ‘La ragazza di campagna’.

grace-kelly-foto

Michelle Pfeiffer

Nasce a Santa Ana nel 1958 ed è diventata, suo malgrado, famosa anche per aver rifiutato una parte in un film che, poi, sarebbe diventato uno dei successi assoluti di sempre, ossia Pretty Woman.

Oltre a recitare in tantissime pellicole (famosissima la sua interpretazione in Scarface oppure Le Verità Nascoste), ha doppiato anche ‘I Simpson’.

Vince il Golden Globe nel 1990 come migliore attrice in un film drammatico per I favolosi Baker. Riceve anche tre nomination all’Oscar.

michelle pfeiffer

Diane Kruger

Nasce in Germania, nel piccolo comune di Algermissen, nel 1976. Nel 2003, a soli 27 anni, riceve il premio al Festival di Cannes come Miglior attrice rivelazione. Nel 2014 riceve l’onorificenza dall’Ordine delle arti e delle lettere.

Poliglotta, visto che da bambina studiò a Londra, molto sensibile alle tematiche sociali tanto da recitare nel 2021 in serie di piccoli cortometraggi chiamati “H24” per sensibilizzare sul tema riguardante gli abusi sulle donne.

attrice bionda famosa
nicolas genin from Paris, France, CC BY-SA 2.0 <https://creativecommons.org/licenses/by-sa/2.0>, via Wikimedia Commons

Gwyneth Kate Paltrow

Nasce a Los Angeles nel 1972. Bella e talentuosa, a 27 anni vince il Premio Oscar e un Golden Globe come migliore attrice per il film Shakespeare in Love. Ha recitato anche nel famoso film Sliding Doors.

Nel 2005 è statala regista di un cortometraggio e ha recitato anche a teatro.

Gwyneth Kate Paltrow foto

Uma Thurman

Classe 1970, candidata all’Oscar per la miglior attrice non protagonista nel 1995, è tanto bella quanto brava. È stata protagonista anche di uno spot pubblicitario di Mediaset Premium. Difensore dell’ambiente e fautore del matrimonio omosessuale, il suo esordio nel 1987 fu però un flop. Che però fortunatamente, non l’ha fatta mollare, tanto è vero che ha girato in pellicole di successo come Pulp Fiction e Kill Bill.

uma thurman foto film famoso